sabato 1 settembre 2012

Regalare "Su coccu"

In occasione del compleanno di un'amica, le ho regalato "su coccu".
"Su Coccu" rappresenta un vero e proprio amuleto all'interno della tradizione sarda. Anticamente in ossidiana, ora in onice, si dice che avesse il potere di assorbire ogni sorta di negatività e trattenerla dentro di se. Quando "Su Coccu" è saturo ed il suo compito è quindi giunto al termine, esso si stacca.
Per accompagnarlo, ho realizzato una card molto semplice, ma secondo me chic.


Una piccola confezione col significato



4 commenti:

  1. Non conoscevo questa usanza, nonostante nella mia terra(Sicilia) che ne siano tante.
    Complimenti per la card e la confezione, è deliziosa!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Dani per il bellissimo regalo di compleanno! Lo terrò con cura sperando nei suoi benefici effetti. Un abbraccio grande grande e un bacino ai bambini

    RispondiElimina
  3. Buonasera! Scusate ma nel momento in cui si stacca perchè saturo, il Su Coccu si puó indossare nuovamente? Grazie

    RispondiElimina
  4. Vorrei saperlo anche io,cosa bisogna fare quando si stacca ?

    RispondiElimina

Linkwithin

Related Posts with Thumbnails