martedì 25 agosto 2009

Bellezze naturali velate di malinconia

Quest'anno le nostre vacanze le abbiamo trascorse in Sardegna a scoprire e/o riscoprire angoli bellissimi di questa terra, che purtroppo non è più incontaminata. In nome dei soldi vengono costruiti villaggi turistici obrobriosi un pò dappertutto. Coste rovinate per sempre per costruire "porticcioli". Luoghi irriconoscibili. Spiagge vietate alla balneazione per inquinamento, bagni chimici svuotati in mare difronte alle spiagge, cicche e rifiuti in ogni dove. "Turisti" maleducati che infrangono con un mezzo anfibio la spiaggia di Budelli, che organizzano pranzi e barbecue in lidi protetti. Quest'anno se ne son viste veramente di tutti i colori.
Proprio oggi su è uscito un articolo di Giorgio Todde, lo scrittore di cui ho parlato nel precedente post, intitolato

Mare alla cacca, un effetto dello scempio ambientale
"Dire sì, produrre leggi a corto raggio, il «tutto e subito», evitano norme fastidiose, divieti e codicilli capziosi. La cacca di questi giorni non è una cacca qualunque, ha un significato profondo e dimostra come le nostre acque, certificate da innumerevoli bandierine blu, siano naturali" continua

Ma vi porto a fare un giro nella Sardegna che ancora conserva quelle sue bellezze naturali che me la fanno amare e che i miei figli spero continueranno a conoscere.

Cala Sinzias (CA)






Porto Pino (Carbonia) 




Is Mortorius (CA)



Scoperte





San Leonardo di Siete Fuentes (OR)







Bosa (NU)











S. Caterina di Pittinuri (OR)



12 commenti:

  1. Grazie per questo tour, Daniela, che immagini stupende!!!! E' questa l'immagine che ho io della Sardegna, non ci sono mai venuta ma lo farò un giorno. E' davvero vergognosa la speculazione edilizia in certi paradisi...

    ;-)
    Grazie per il tuo commento, ma tu mica sei impopolare, se mai quella sono io! Sai com'è, è che per ricevere tanti commenti devi essere "famosa" ma se sei troppo "famosa" poi la gente si intimidisce e non te li lascia... in realtà non ho ancora capito da cosa dipenda il numero dei commenti, io al mio post polemico ho avuto un buon numero di commenti che neanche al mio blog candy dell'anno scorso!!!!
    Io i tuoi tutorial li ammiro sempre, e ammiro anche quelli uncinettosi anche se l'uncinetto mi odia e non so neanche come si tiene in mano, proprio mi rifiuta!
    X-D
    Comunque andiamo avanti così io e te, rimaniamo noi stesse, tu con il tuo stile armonioso, chic e curatissimo nei dettagli, e io con il mio stile spaciugoso "che sembra fatto a casaccio ma in realtà ci metto le ore"!!!

    RispondiElimina
  2. ciao daniela, le tue foto sono meravigliose! concordo in pieno con tutto!
    un abbraccio, silvana

    RispondiElimina
  3. che dire , quello che hai detto non fa una grinza ...
    posso capire che bisogna investire sul turismo visto che c'è ben poco ... si può in rispetto alle persone e l'ambiente , è lungo il discorso da portare avanti , mi fermo sperando nel buonsenso delle persone ... quest'anno non sono andata da nessuna parte , ma abbiamo ci sono ancora dei luoghi belli incontaminati , il bello di girare e ammirare le nostre bellezze naturali :-)
    splendide foto !!
    (forse scendo a Pabillonis per vedere i fuochi d'artificio , ci vai ??)

    RispondiElimina
  4. Concordo con tutto quello che hai scritto,è davvero una tristezza che a volte i paesaggi vengano deturpati per far posto a case, villaggi ed alberghi.
    E non parliamo della stupidità (per non dire altro) delle persone: la prima volta che sono venuta in Sardegna, ho fatto il tour delle isole e Budelli è una di quelle che mi colpito di più per la sua bellezza e per i riflessi incantevoli delle sue acque e della spiaggia.
    Vederla "violentata" in questo modo mi ha ammareggiato tantissimo-
    Per fortuna esistono ancora zone stupende ed incontaminate della tua terra, grazie per avercele fatte conoscere con il tuo tour fotografico.
    Un bacio a te e alla tua splendida isola.
    Dany

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela,

    ma quante cose hai fatto in questi mesi in cui mi sono 'assentata' dalla blogosfera??? Complimenti complimenti complimenti, non so più dove salvare tutti gli spunti, idee, tutorial e progetti che hai postato!!
    Grazie!
    Ps. anch'io quest'anno ho passato le ferie nella tua Sardegna... e proprio in una zona in cui stanno 'facendo a botte' per costruire... speriamo non rovinino troppo lo spettacolo meraviglioso al quale ho avuto il piacere di assistere.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  6. Queste foto sono bellissime, ed io spero proprio di riuscire un giorno a venire in Sardegna

    RispondiElimina
  7. E'proprio bella a la tua Sardegna!!!
    ciaociao

    RispondiElimina
  8. Manca una bella foto della mia spiaggia preferita con vista di Pan di Zucchero, Masua.
    Ciao e grazie.
    Dany Cher
    d.c.70@hotmail.it

    RispondiElimina
  9. Ciao Dany, conosco bene anche quella zona (mio padre è originario di Carbonia), ma quest'estate non ci sono stata!! ho postato solo foto dei luoghi che ho visitato.
    Grazie del commento
    Daniela

    RispondiElimina
  10. Cala Sinzias, que de souvenirs!
    C'est la plage de mon adolescence quand j'allais tous les été chez ma cousine à San Pietro.
    J'ai renoncé à écrire en Italien je fais trop de fautes ;-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Daniela noi non ci conosciamo ma conosco bene e amo tantissimo la nostra terra in tutto il suo splendore! ma ciò che mi lascia sempre sorpresa, sono proprio le foto che si riescono a fare della nostra terra.. quelle che a noi spesso sembrano scontate perkè magari siamo abituati a vedere spesso.. quando le vedo postate nei nostri blog mi rendo conto che stiamo in un posto davvero meraviglioso! un paradiso terrestre che non merita di essere deturpato cosi con ignoranza! e ciò mi fa sempre rabbia! ciao a presto, Roberta

    RispondiElimina

Linkwithin

Related Posts with Thumbnails